RAZIONALE:
Nell’esperienza della medicina il dolore rappresenta
una delle manifestazioni più importanti della malattia
ed è quella che più spesso conduce la persona a
confrontarsi con il mondo della sanità. Inoltre il dolore
mina, spesso tragicamente, la qualità della vita del
paziente. Una sua gestione errata o peggio assente
porta a conseguenze davvero difficili sui piani fisico,
psichico e sociale. Se si aggiunge il fatto che il dolore
cronico colpisce il 25-30% della popolazione si può
comprendere come l’assistenza di questo aspetto clinico
oltre che sintomatologico, rappresenti una vera
priorità nel nostro Sistema Sanitario Nazionale. La
legge 38/2010, l’ultima legge quadro di riferimento,
ha introtto molteplici novità che hanno permesso di
realizzare una vera e propria rivoluzione nel campo
del Dolore, coinvolgendo tutti i livelli assistenziali
e le diverse professionalità sanitarie. La legge ha finalmente
introdotto nuove modalità di prescrizione
degli oppiacei, farmaci fondamentali per la cura antalgica,
ma ancora oggi poco utilizzati a livello clinico.
Inoltre la descrizione delle moderne attività interventistiche
in ambito algologico permette una più
vasta ed approfondita comprensione dell’ambito in
esame.

RESPONSABILE SCIENTIFICO:
Prof. IVANOE PELLERIN
Consulente Scientifico Cure Palliative
Humanitas Mater Domini

DOCENTI:
Prof. IVANOE PELLERIN
Consulente Scientifico Cure Palliative
Humanitas Mater Domini
Dott.ssa CLAUDIA CASTIGLIONI
ASST Ovest Milanese – Responsabile U. O. C.
di Cure Palliative con Centro di Terapia del Dolore
Dott. AMBROGIO COLOMBO
ASST Ovest Milanese – Dirigente Psicologo U. O. C.
di Cure Palliative con Centro di Terapia del Dolore
Dott.ssa MARIA JOSÈ ROCCO
ASST Ovest Milanese
Dirigente delle Professioni Sanitarie U.O.C. S.I.T.R.A.

Scheda di iscrizione on line

Compilando il presente modulo viene generata la scheda di registrazione, che attesta automaticamente la partecipazione all’evento, la scheda pre compilata on line verrà poi firmata al momento registrazione.